1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

PSA Peugeot Citroën pesante sulla Borsa di Parigi: pesa richiamo preventivo 97mila vetture

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fitti ordini di vendita sul gruppo francese costruttore di automobili, PSA Peugeot Citroën. Le azioni del colosso delle quattro ruote d’Oltralpe cedono in questo momento l’1,73%, scambiando a quota 23,225 euro. A deprimere il sentiment attorno a Psa è il “richiamo preventivo” di 97.000 vetture in Europa, tra cui Peugeot 107 e Citroen C1, prodotte in uno stabilimento in comune con Toyota, la casa giapponese che è stata costretta la scorsa settimana a ritirare milioni di vetture a causa di un difetto al pedale dell’acceleratore.