1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Prysmian testa i massimi del 2010

QUOTAZIONI Prysmian
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I buoni risultati di Nexans, concorrente francese di Prysmian, spingono il titolo della società italiana di cavi al rialzo. Con un guadagno superiore al punto e messo percentuale Prysmian è uno dei titoli migliori di Piazza Affari. Il rialzo messo a segno da inizio anno ammonta a oltre il 24% e ha spinto Prysmian sui livelli massimi del 2010 a 16,07 euro. Per assistere a nuovi allunghi del titolo sarà necessaria una chiusura sopra quota 16,07/15 euro sostenuta da un incremento dei volumi. Lo scenario rialzista, sostenuto da un canale in essere da inizio gennaio e dalla media mobile di breve termine, transitante a 15,22 euro, proietterebbe in tal caso obiettivi a 16,80 euro in prima battuta e 17,15 euro successivamente. Da tenere presente, tuttavia, la divergenza mostrata dall’oscillatore Rsi rispetto al quadro grafico dell’azione nonché la presenza di ipercomprato. Solo la rottura di 15,21 euro, tuttavia, potrebbe innescare una correzione in direzione di area 14,45 euro sfruttabile in ottica short con uno stop loss a 15,65 euro.