Prysmian, ostacolo difficile a 13,10 euro

Inviato da Alessandro Piu il Mar, 21/12/2010 - 14:02
Quotazione: PRYSMIAN
In una seduta positiva per l'indice Ftse Mib, stenta Prysmian che arretra di quasi mezzo punto percentuale. Il titolo della società di cavi si trova ad affrontare un ostacolo rilevante in area 13,1/13,15 euro. Oltre alla resistenza statica che nelle ltime settimane ha respinto più volte i tentativi di rialzo, l'ultima in ordine di tempo venerdì scorso, transitano in tale area il 50% di ritracciamento di Fibonacci della discesa avvenuta da 25 ottobre al 23 novembre e la media mobile a 100 giorni. Solo una chiusura oltre 13,15 euro accompagnata da una crescita dei volumi di scambio potrebbe pertanto favorire l'avvio di una nuova gamba al rialzo con target a 13,85 euro. Un segnale di debolezza arriverebbe invece, sul fronte opposto, alla caduta di area 12,75/70 euro. Considerate le difficoltà finora evidenziate nel superare la resistenza di quota 13,15 euro, è possibile tentare un ingresso in vendita su rottura al ribasso di 12,70 euro con un target a 12,44 euro. Stop loss ravvicinato a 12,87 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA
Trendfriend scrive...
Re-Member scrive...
tapascione scrive...
Robysuper scrive...
il Mele del CED scrive...