Prysmian, il nuovo fallimento a 16 euro la espone allo short

Inviato da Alessandro Piu il Gio, 12/05/2011 - 15:11
Quotazione: PRYSMIAN
Prysmian ha nuovamente fallito l'attacco alle resistenze di area 16,10/25 euro e ha ripiegato con decisione. L'azione della società produttrice di cavi perde oltre 2 punti percentali a Piazza Affari dopo il giro di boa di metà seduta e torna così sotto la media mobile a 14 giorni, transitante a 15,65. Il nuovo fallimento, unito alla presenza di una decisa divergenza sull'oscillatore Rsi, rende ora probabile una discesa più profonda, in direzione della media mobile a 55 giorni a 15,27 euro, dei supporti statici a 15,12 euro e infine sulla trendline rialzista di medio termine, coadiuvata dalla media mobile a 100 giorni a quota 14,90 euro. Per seguire l'operatività short possibile inserire ordini in vendita su rottura di 15,5 euro con target 15,27, 15,12 e 14,90 euro e uno stop loss a 15,70.
COMMENTA LA NOTIZIA
fallugia scrive...
Re-Member scrive...
tapascione scrive...
Robysuper scrive...
il Mele del CED scrive...