Prysmian: nuovo contratto da 30 milioni di euro ad Abu Dhabi

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 22/04/2014 - 12:22
Quotazione: PRYSMIAN
Prysmian Group ha ricevuto un nuovo contratto del valore di circa 30 milioni di euro dalla società di costruzioni con sede negli Emirati Arabi "Emirates Holding" per conto della società produttrice di petrolio e gas Adma-Opco (Abu Dhabi Marine Operating Company) per la progettazione e la produzione di collegamenti in cavo sottomarino per il rifacimento dei sistemi di alimentazione elettrica del giacimento petrolifero offshore Zakum ad Abu Dhabi. E' quanto si legge in una nota della società.

La commessa Zakum, spiega la nota, è il primo progetto di elettrificazione con cavi sottomarini pianificato da Adma-Opco e sarà il riferimento su cui si baseranno i futuri progetti della compagnia per lo sviluppo e la realizzazione di una rete di trasmissione e distribuzione di energia fra le varie piattaforme, allo scopo di aumentare la capacità e migliorare l'affidabilità delle loro risorse petrolifere.

In maggior dettaglio, il progetto prevede la progettazione, la produzione e la fornitura di circa 200 km di cavo sottomarino di Media Tensione isolato in polietilene reticolato per la distribuzione di energia alle piattaforme petrolifere e relativi accessori e componenti di rete. Il progetto sarà coordinato dagli uffici del Gruppo negli Emirati Arabi, utilizzando la produzione dello stabilimento di Pikkala (Finlandia) con consegna del primo lotto da 70 km a novembre 2014 e consegna finale per la metà del 2015.
COMMENTA LA NOTIZIA
Trendfriend scrive...
Re-Member scrive...
tapascione scrive...
Robysuper scrive...
il Mele del CED scrive...