1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Prysmian in fondo all’S&P/Mib nonostante crescita marginalità superiore alle attese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Pioggia di vendite su Prysmian, -3,68% a 13 euro. Il titolo della ex Pirelli Cavi reagisce male ai risultati 2007 diffusi venerdì sera a mercati chiusi. Prysmian ha riportato un utile netto di 302,477 milioni di euro dai 91,162 mln del 2006. I ricavi si sono attestati a 5,117 miliardi di euro dai 5,007 del 2006), mentre l’Ebitda è salito del 54,4% a 572,799 mln, pari all’11,2% dei ricavi rispetto al 7,4% del 2006. Dati accolti con favore da Jp Morgan che ha alzato le proprie stime di Eps per il 2008 con i risultati relativi al IV trimestre che sono stati superiori alle attese a livello di margini mentre i ricavi sono cresciuti meno del previsto (+6,3% al crescita organica rispetto al +6,8% atteso). Jp Morgan ha tagliato il prezzo obiettivo da 26,5 a 25 euro confermando “overweight”. Hanno tagliato il target price anche gli analisti di Cheuvreux che l’hanno portato da 21,6 a 18 euro.