Prysmian: Goldman Sachs cederà quota del 12% a investitori istituzionali

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 09/11/2009 - 19:41
Scende la quota di controllo di Goldman Sachs in Prysmian. La società ha reso noto di di essere stata informata dal proprio socio di maggioranza, Prysmian (Lux) II S.à r.l (che fa capo a Goldman Sachs), che lo stesso - nonché l'azionista Goldman Sachs International - hanno intenzione di cedere parte delle azioni rispettivamente detenute nella società, per un ammontare complessivo pari a circa il 12% del capitale della Società. La cessione avverrà tramite l'avvio congiunto, in data odierna, di una procedura accelerata di raccolta ordini rivolta ad investitori istituzionali in Italia ed a investitori istituzionali all'estero. La procedura è gestita da Goldman Sachs International che agisce in qualità di Bookrunner.
Secondo gli ultimi aggiornamenti Consob, Goldman Sachs detiene il 31,777% di Prismian, di cui il 30,311% indirettamente attraverso una pluralità di fondi che controllano Prysmian (Lux) II S.à r.le il restante 1,466% attraverso Goldman n Sachs International.
COMMENTA LA NOTIZIA