Prysmian: Equita sottolinea importanza progetto HelWin2 da oltre 200 mln, sul Ftse Mib cede il 3,53%

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 02/08/2011 - 10:42
Quotazione: PRYSMIAN
Rossa Prysmian a Piazza Affari. Sul Ftse Mib cede il 3,53% a quota 12,02. La società ha acquisito una commessa del valore di oltre 200 milioni di euro da parte dell'operatore delle reti elettriche di Olanda e Germania TenneT per il progetto HelWin2, che collegherà il parco eolico offshore Amrum Bank West nel Mare del Nord alla terraferma. L'obiettivo è di immettere energia da fonte rinnovabile nella rete elettrica tedesca. "Stimiamo - sostiene Equita nella nota odierna - che la commessa abbia un margine Ebitda tra il 15-20% (oltre 30 milioni di Ebitda), di competenza del 2012-2014 (25% nel 2012, 40% nel 2013 e 35% nel 2014)". La compagnia sarà responsabile per la fornitura e installazione dei cavi sottomarini e terrestri nell'ambito di un contratto complessivo di oltre 600 milioni di euro siglato dal consorzio Prysmian-Siemens. "Il progetto è molto importante in quanto da una parte aumenta ulteriormente il ptf ordini della società (a ora stimiamo circa 1,6-1,7 miliardi dai 1,55 di fine anno). Dall'altro sottolinea l'ottimo momentum in termini di ordini nella trasmissione energia (da inizio anno annunciati ordini per 858 milioni o 635 milioni solo nella trasmissione energia, contro i 708 milioni dell'intero 2010)". Così il broker che mantiene invariata la raccomandazione d'acquisto ("buy") sul titolo con target price a 16,7 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA
fallugia scrive...
Re-Member scrive...
tapascione scrive...
Robysuper scrive...
il Mele del CED scrive...