1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Prysmian, deve recuperare 14,95 per non rischiare nuovi rovesci

QUOTAZIONI Prysmian
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prysmian rimbalza con forza oggi e recupera il ribasso della vigilia. Non riesce, tuttavia, a portarsi al riparo da rischio di un ritorno delle vendite. Solo oltre 14,95 infatti, l’azione della società produttrice di cavi darebbe un primo segnale di riscossa dopo i ribassi che l’hanno portata a perdere il 13% circa dai massimi di fine aprile ai minimi di fine maggio. In questa zona transita un’importante trendline che ha fatto, in passato, sia da supporto che da resistenza. Violata al ribasso l’ultima volta lo scorso 17 maggio, da allora ha respinto i tentativi di attaco in almeno due occasioni. Una mancata chiusura sopra 14,95 con ritorno sotto 14,60 lascia Prysmian esposta a nuovi ribassi con opportunità, per chi volesse impostare un’operatività short, di entrare in vendita a 14,41 euro. Target a 14,07 euro, area dei minimi relativi di marzo e maggio e, successivamente, 13,80 euro. Posizionare lo stop loss a 14,62 euro.