1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Prysmian: contratto da 300 milioni di dollari con Verizon, analisti positivi su divisione tlc

QUOTAZIONI Prysmian
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Altro importante accordo commerciale in casa Prysmian. L’azienda milanese attiva nella produzione di cavi ha siglato un accordo di fornitura con l’americana Verizon per supportare l’espansione della rete ottica dell’operatore telefonico che favorirà lo sviluppo dei servizi 5G.

Il contratto ha un valore di circa di 300 milioni di dollari e prevede la fornitura di 17 milioni di km di fibra di cavi, e avrà una durata di 3 anni. Per supportare la crescita della capacità produttiva di cavi ottici in Nord America e il progetto con i principali operatori di tlc del Paese Prysmian effettuerà un “significativo investimento nel 2018”, si legge nel comunicato societario.

Ricordiamo che il business tlc rappresenta il 23% dell’Ebitda Adjusted di gruppo ed è il principale driver di crescita. In tal senso i maggior analisti che offrono copertura sul titolo in Borsa hanno apprezzato la commessa. Secondo Banca Akros il contratto pesa circa il 7% del totale cumulato dei ricavi 2017/2019.

Altri analisti stimano invece, per la divisione, un crescita della top-line del +3.5% Cagr 2017-19 e +4% Cagr a livello di Ebitda da 187 milioni del 2017 a 202 milioni nel 2019.