Prova di forza del comparto assicurativo italiano dopo tsunami

Inviato da Redazione il Lun, 27/12/2004 - 13:05
Quotazione: RAS
Seduta dal sapore festivo sui mercati del Vecchio Continente. Piazza Affari non fa la differenza. Sui listini gli occhi sono puntati sui titoli del comparto assicurativo dopo il maremoto che ha colpito l'Asia meridionale. A Milano Alleanza cerca di fare da apripista (+0,15%), scambiando a quota 10,30 euro. Generali spunta un +0,04% a quota 24,94 euro. Ras è ingessata a 16,57 euro. "Generali potrebbe avere un impatto limitato legato alle attività di copertura di assicurazioni turistiche mentre la presenza diretta nella regione colpita è praticamente nulla", tranquillizzano alcuni analisti interpellati questa mattina da Spystocks. Se si deve scegliere su quale assicurativo puntare gli esperti non hanno dubbi: Alleanza, rimasta più indietro degli altri.
COMMENTA LA NOTIZIA