Prosegue in negativo la seduta sui mercati Us

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I listini Us si muovono ancora nel rosso andando a raggiungere, come nel caso del Nasdaq, i livelli minimi degli ultimi due mesi. A pesare sugli indici pare essere in particolare il rinvigorirsi delle quotazioni del greggio, ma anche alcune trimestrali al di sotto delle attese. Il Dow Jones cede lo 0,66% a 10073 punti, il Nasdaq perde lo 0,56% a 1872 punti e lo S&P è in discesa dello 0,37% a 1097 punti.