Proroga per l'asta Volare. E tra i partecipanti c'e' chi mugugna

Inviato da Redazione il Ven, 30/12/2005 - 08:52
Quotazione: ALITALIA
La decisione su chi si aggiudicherà la compagnia aerea Volare, in amministrazione strordinaria, slitta di almeno quindici giorni dopo la decisione della Commissione ministeriale di aprire un'ulteriore fase di rilanci. La notizia non è gradita ad alcuni dei partecipanti tra i quali Alitalia che, all'apertura delle buste avvenuta mercoledì, risultava in vantaggio sui concorrenti. La compagnia di bandiera aveva infatti avanzato un'offerta di 38 milioni di euro, seguita da AirOne con 29, Meridiana-Eurofly con 23, Wind Jet con 20 e Miro Radici Group con investimenti per 33 milioni ma i vertici della compagnia tricolore potrebbero ora decidere di non partecipare all'eventuale seconda fase per ragioni di pportunità, avendo Alitalia appena ricevuto un'iniezione di denaro pubblicto tramite aumento di capitale.
COMMENTA LA NOTIZIA
starfalcioni scrive...
ulisse3000 scrive...
Piramidas scrive...
codam scrive...