Promotori finanziari, con Fineco un'altra rete si prepara allo sbarco a Piazza Affari

Inviato da Massimiliano Volpe il Gio, 17/04/2014 - 09:13
FinecoBank, banca multicanale del gruppo UniCredit, ha presentato a Borsa Italiana la domanda di ammissione per la quotazione delle proprie azioni sul mercato telematico azionario. Dopo Azimut, Banca Generali e Mediolanum, FinecoBank diventerà la quarta rete di promotori finanziari quotata a Piazza Affari. La banca ha inoltre presentato alla Consob la richiesta di approvazione del prospetto relativo all'offerta pubblica di vendita e quotazione delle azioni. La domanda di ammissione alla quotazione rientra nelle iniziative previste dal piano strategico 2013-2018 presentato nelle scorse settimane al mercato dall'azionista Unicredit. "L'operazione - si legge nella nota - consentirà di valorizzare pienamente il potenziale atteso di FinecoBank, dando ulteriore impulso alla crescita della società e di ottimizzare ulteriormente il patrimonio di Unicredit". Alla conclusione del processo di quotazione, Unicredit resterà azionista di maggioranza di FinecoBank.



COMMENTA LA NOTIZIA