Prometeia: “Continuera’ fino al 2006 il ciclo virtuoso delle banche”

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo un’analisi di Prometeia le banche italiane quotate proseguiranno fino al 2006 nel cammino virtuoso iniziato quest’anno. La crescita della redditività si tradurrà in un progresso dei titoli. “Pur in un contesto macroeconomico non favorevole i gruppi bancari italiani hanno archiviato un 2003 caratterizzato da un recupero degli utili”, recita il rapporto, “Le possibilità di recupero dei titoli bancari sono da collegare sia a un consolidarsi di aspettative positive sulla redditività della gestione, sia a un chiarimento sull’impatto a medio termine delle recenti crisi finanziarie che hanno coinvolto importanti operatori del tessuto industriale nazionale”. A fine 2006 il Roe medio atteso per le banche di grandi dimensioni è pari al 12,7%, contro il 9,5% delle small cap e il 9,7% delle banche popolari. Secondo Prometeia i gruppi che appaiono avere consolidato nel 2003 la migliore qualità sono Unicredit e la Popolare di Verona e Novara.