Profumo disegna la banca d'affari europea

Inviato da Redazione il Ven, 23/12/2005 - 08:45
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Alessandro Profumo, amministratore delegato di Unicredit-Hypovereins, il colosso bancario europeo appena nato dalla prima fusione transfrontaliera del Vecchio continente, disegna, in un'intervista alla stampa, i prossimi passi del progetto di sviluppo che prevede, innanzitutto, la nascita di un investment bank di dimensioni continentali che punterà a conquistare la leadership sul mercato e a diventare il principale interlocutore delle imprese della New Europe. "L'obiettivo di Unicredit è diventare leader europeo anche nell'investment banking - spiega Profumo - valorizzando la base della clientela attuale e creando uno strumento che faciliterà le aggregazioni cross-broder delle imprese". Un progetto già definito anche dal punto di vista organizzativo.


COMMENTA LA NOTIZIA