1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Profondo rosso per i listini Us

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli indici azionari statunitensi non superano le tensioni geopolitiche, rinnovate dall’assassinio del leader di Hamas, Ahmed Yassin, e continuano il forte ritracciamento cominciato nella seconda parte della seduta di venerdì scorso. Il Dow Jones cede l’1,19% a 10.065 punti e lo S&P registra un calo dell’1,28% a 1.095 punti. Ancora più sostenuto l’arretramento del Nasdaq, che scende a 1.906 punti (-1,77%).