1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Profondo rosso per l’Europa, pesanti perdite per auto e costruzioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta all’insegna delle vendite per le Borse europee. Una giornata contraddistinta sempre dal segno meno ma a scatenare la vera corsa al ribasso, peggiorando in modo ulteriore la situazione, è stata la diffusione del dato relativo all’indice Ism manifatturiero, risultato abbondantemente inferiore alle aspettative degli analisti. Ma non solo. Ad appesantire i principali listini del Vecchio continente hanno contribuito anche le voci del lancio di un profit warnirg da parte di un’importante banche d’affari europea. Rosso profondo per tutta l’Europa, dunque. In Francia, il Cac40, uno dei peggiori indici, è arretrato sotto i 4.800 punti (-4,12% a 4.776,86), mentre il Dax a Francoforte ha ceduto oltre 3 punti percentuali a 6.765,25 punti. In negativo anche il listino londinese che ha perso il 2,70%. Lettera anche per la Borsa di Zurigo e quella di Amsterdam che hanno lasciato sul parterre rispettivamente il 3,12% e il 3,46%. A livello settoriale tra i peggiori spicca il comparto auto – lo conferma l’andamento del Dj Euro Stoxx auto che ha chiuso in calo di circa 5 punti percentuali – e le costruzioni, mentre hanno cercato di arginare le perdite le utilities. Tra le società, in flessione Michelin (-8,03%), Renault (-7,16%) e Daimler (-5,56%).

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Chiusura di ottava di poco sotto la parità per le borse europee

Grazie a un miglioramento nella seconda parte innescato dalla revisione al rialzo del Pil statunitense del primo trimestre (+1,2%), i listini europei riducono le perdite e chiudono la settimana di poco sotto la parità.

A Londra il Ftse100 ha term…

WALL STREET

Borse Usa partono deboli, l’outlook spinge Big Lots

Dopo aver aggiornato i massimi storici, Wall Street parte debole in vista del weekend lungo a causa del Memorial Day (lunedì prossimo mercati chiusi). Nei primi scambi il Dow Jones segna un rosso dello 0,07% mentre S&P500 e Nasdaq scendono entrambi d…

MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …