Profit warning tarpa le ali a Ryanair (-7%)

Inviato da Redazione il Mar, 05/06/2007 - 10:59
Giornata turbolenta per Ryanair che arranca in Borsa dopo il profit warning lanciato per l'esercizio corrente. Il titolo Ryanair cede oltr 7 punti percentuale a quota 5,02 euro. La compagnia low cost guidata da Micheal O'Leary ha riportato oggi i risultati dell'esercizio chiuso al 31 marzo 2007. L'utile netto si è attestato a 435,6 milioni di euro, con una crescita del 42% rispetto all'esercizio precedente. Crescita a doppia cifra anche per il traffico passeggeri (+22%). Per l'esercizio in corso invece la compagnia low cost irlandese ha annunciato una possibile flessione dei profitti fino al 5%. Il profit warning è frutto del momento difficile del mercato e ai maggiori costi dei servizi aeroportuali. Infine Ryanair si è detta pessimista sulla possibilità che la Commissione Ue dia il via libera alla sua scalata su Aer Lingus. Pronto l'eventuale ricorso.
COMMENTA LA NOTIZIA