1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Profilo, cambiano i pesi nell’azionariato del presidente e dei vice

QUOTAZIONI Bca Profilo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Movimenti nell’azionariato di Banca Profilo. Infatti, come si apprende dalla sezione del sito della Consob dedicata agli aggiornamenti sulle partecipazioni azionarie rilevanti, il presidente, Sandro Capotosti, è sceso dal 32,598% del 21 luglio 1999 al 23,683%, quota detenuta al 20,935% tramite Proflio holding; il vicepresidente, Marco Manara, è entrato in possesso del 3,515% tramite la Lares srl; l’altro vicepresidente, Arnaldo Grimaldi, è entrato in possesso del 2,849% per mezzo della Gap srl. Tutte le operazioni portano la data del 10 febbraio 2006 e sono riconducibili alla variazione della catena di controllo di Banca Profilo, che ha visto la scissione parziale di Profilo holding e la contestuale creazione di due srl, Lares e Gap, controllate rispettivamente da Manara e Grimaldi, a cui sono state conferite azioni della banca milanese sulla base del peso che i due vice avevano nel capitale della holding stessa.