1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Prodezza CR7 fa sprofondare la Juventus in Borsa, titolo a -40% dai top 2017

QUOTAZIONI Juventus Fc
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Debacle in campo e anche in Borsa per la Juventus. Il titolo della società bianconera è arrivato a cedere questa mattina quasi l’8% all’indomani della secca vittoria per 3-0 del Real Madrid contro i bianconeri a Torino, impreziosita dall’eurogol di Cristiano Ronaldo in rovesciata, nell’andata dei quarti di finale di Champions League. Alle 12:35 il titolo Juventus segna un calo del 5,13% a quota 0,628 euro, scivolando sui minimi a 8 mesi. Il titolo ha perso il 18% dall’inizio dell’anno e risulta nel 2018 il peggiore tra i 22 componenti dello STOXX Europe Football Index.

Dai massimi toccati nel 2017 il titolo Juventus ha ceduto oltre il 40% con capitalizzazione scesa a 636 milioni di euro. Lo scorso anno il titolo aveva messo a segno un rally del 150% sospinta dal cammino in Champions League fino alla finale di Cardiff e anche dall’effetto PIR che ha accesso i riflettori sulle mid e small cap di Piazza Affari.

Ora le possibilità di passaggio del turno sono ridotte al lumicino per la squadra guidata da Massiliniano Allegri. La squadra che raggiunge la semifinale ottiene 7,5 milioni di euro di bonus UEFA. Nel complesso quest’anno la Champions League genererà 1,27 miliardi di euro di entrate condivise tra i club partecipanti.

La famiglia Agnelli, che controlla Ferrari e Fiat Chrysler Automobiles, attraverso la holding Exor NV possiede il 64% della Juventus. In campionato la Juventus, che ha vinto gli ultimi sei scudetti, vanta 4 punti di vantaggio sul Napoli.

Stasera l’altra italiana ancora in corsa in Champions League, la Roma, affronterà il Barcellona.