Privatizzazioni: entro 2014 cessione quota Stm e Ipo Raiway, nel 2015 toccherà a Enav e Poste

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 30/10/2014 - 15:49
Quotazione: STMICROELECTRONICS
Nonostante il rallentamento del processo di privatizzazioni, il Tesoro mantiene il target di ricavare dalla cessioni di partecipazioni una cifra pari a circa 11,5 miliardi di euro, pari allo 0,7% del Pil. Il timing vedrà entro la fine di quest'anno la probabile cessione della quota detenuta in Stmicroelectronics a Cdp e la quotazione di Raiway, mentre per la privatizzazione di Enav e Poste Italiane se ne parlerà nel corso del 2015. A fare chiarezza sull'agenda delle privatizzazioni è stato oggi Francesco Parlato, capo delle privatizzazioni al Ministero dell'Economia, che ha invece preannunciato lo slittamento della privatizzazione delle Ferrovie dello Stato (FS). Parlato ha rimarcato che dalla privatizzazione di Enav e Poste sono attesi introiti per "almeno 5 mld".
COMMENTA LA NOTIZIA