1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Private equity, Cimino acquista la maggioranza della torinese Eurolites

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo colpo di Simone Cimino che attraverso Cape Natixis Sgr (Cape), società di gestione di fondi chiusi specializzati in operazioni di investimento in piccole e medie aziende, ha acquisito, attraverso il nuovo fondo CNDue, la maggioranza di Eurolites da Auto Lights Components, veicolo lussemburghese controllato dal fondo inglese Bridgepoint. La torinese Eurolites vanta un fatturato di 24,4 milioni di euro con oltre 1.300 clienti, è un primario operatore europeo nel settore dei ricambi equivalenti per l’illuminazione automotive. “L’operazione di management buy-out – si legge nella nota congiunta di CapeNatixis e Eurolites – è stata finalizzata attraverso un veicolo appositamente costituito partecipato da Cape e dal manager promotore dell’operazione, l’attuale amministratore delegato di Eurolites, Andrea Ferraris. L’obiettivo di Cape è supportare il management nell’implementazione del piano strategico che prevede la focalizzazione sul settore dei ricambi per veicoli commerciali e industriali, l’ottimizzazione della logistica interna e la costituzione di una branch in Cina al fine di accelerare il processo di delocalizzazione produttiva già avviato.