Private equity: il 2008 si chiuderà con valori in linea a quello dell'anno scorso

Inviato da Redazione il Lun, 29/12/2008 - 08:11
Hanno giocato in difesa ma si sono salvati. Secondo le anticipazioni dell'Aifi, l'associazione di categoria, quest'anno i private equità hanno investito come nel 2007, circa 4 miliardi di capitali propri, il che significa operazioni per un valore almeno doppio, se si adotta l'ipotesi conservativa che ogni operazione venga finanziata con un rapporto debito-equity di uno a uno. Anzi, se per tutto il 2008 valessero i dati Aifi aggiornati a fine settembre, allora il valore complessivo delle operazioni dei fondi salirebbe a 10 miliardi, visto che in media le operazioni sono state finanziate con un importo di debito netto pari a 1,5 volte quello dell'equity o 3,1 volte quello dell'ebitda delle aziende target. Nei primi sei mesi dell'anno Aifi ha calcolato che i fondi abbiano investito per 2,77 miliardi spalmati su 177 operazioni contro gli 1,98 miliardi e le 153 operazioni del primo semestre del 2007.
COMMENTA LA NOTIZIA