1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Private banking: nel 2006 crescono i Paperoni d’Italia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ci sono sempre più Paperoni nel mondo. E anche l’Italia non resta al palo. Il mercato complessivo dei Super ricchi, i cosiddetti high net worth individual, nel 2006 è salito del 4,3%, attestandosi a 820 miliardi di euro rispetto ai 786 miliardi del 2005. Nel 2004 la ricchezza complessiva era pari a 710 miliardi. “Tale aumento – commenta Federico Taddei Presidente Commissione Tecnica Marketing AIPB e Direttore Marketing e Business Development di Banca Euromobiliare – è imputabile sostanzialmente alla crescita degli asset già esistenti. Soltanto 10 miliardi di euro sono infatti ascrivibili allìingresso di nuovi asset”. Le famiglie di super ricchi italiani si attestano infatti a quota 712 mila famiglie, facendo segnare un +2,9% rispetto alle 692 mila famiglie annoverate nel 2005. Lo stacco è ancora più evidente se il confronto avviene tornando indietro di due anni: nel 2004 le famiglie super ricche residenti in Italia erano 646 mila. E’ questo il quadro emerso da uno studio condotto da AIPB, l’associazione italiana di private banking, in collaborazione con l’Università Cattolica di Milano.