Private banking, Banca Euromobiliare cresce a Pavia

Inviato da Massimiliano Volpe il Lun, 07/07/2014 - 14:47
Proseguono gli investimenti per la crescita di Banca Euromobiliare, società del gruppo Credem specializzata nel private banking, guidata dal direttore generale Giuseppe Rovani con Stefano Bisi responsabile della promozione finanziaria. In particolare, da inizio anno, la banca ha esteso la propria operatività in Lombardia con l'apertura di una nuova filiale a Pavia ed ha potenziato la rete dei promotori finanziari con l'inserimento, nell'area, di cinque relationship manager. Nel dettaglio, l'apertura della sede di Pavia, in linea con la strategia di sviluppo della società basata anche sulla presenza fisica della filiale sulle piazze ad alto potenziale per la clientela target, arriva dopo le recenti inaugurazioni delle nuove filiali di Roma, Padova e Pordenone. Per quanto riguarda i reclutamenti, a Pavia sono recentemente entrati Marco Alberici, Giordano Bernazzani, Antonio Di Pietro, Marco Tava e Marina Segato. I nuovi ingressi di Banca Euromobiliare assistono nuclei familiari di alto profilo residenti a Pavia e dintorni con servizi come le gestioni patrimoniali e la consulenza personalizzata sugli investimenti, per complessivi 150 milioni di asset under management. L'obiettivo è raggiungere 200 milioni di euro di patrimonio in gestione entro fine 2015.  Con particolare riferimento al servizio di consulenza finanziaria evoluta, il 93% circa dei clienti target su Pavia si avvale delle analisi prodotte dal team di advisory che si traducono in raccomandazioni di investimento in azioni, obbligazioni, ETF, OICR e soluzioni assicurative in linea con il profilo del cliente ed in grado di valorizzare le aree di specializzazione dei principali asset manager internazionali.

La selezione di Banca Euromobiliare. "Abbiamo focalizzato l'attenzione sul reclutamento di professionisti con una consolidata esperienza nella gestione dei grandi patrimoni perché vogliamo garantire ai nostri clienti un livello di servizio ai vertici del sistema in termini di qualità ed efficienza", ha dichiarato Stefano Bisi, responsabile della rete di promotori finanziari di Banca Euromobiliare "Desideriamo entrare in contatto con gestori della relazione che abbiano maturato un'eccellente livello di professionalità, che siano alla ricerca di un'alternativa alla banca retail e di una proposta realmente in grado di valorizzare le competenze acquisite. Infatti, grazie al nostro modello di servizio, offriamo la possibilità di dedicarsi totalmente alla gestione della relazione con il cliente, l'opportunità di un costante aggiornamento professionale ed una piattaforma di prodotti multibrand e di servizi priva di conflitti d'interessi", conclude Bisi. Banca Euromobiliare, attiva da oltre 40 anni nella consulenza di alta gamma per imprenditori, investitori istituzionali, professionisti e clientela private, ha sede a Milano ed opera in tutta Italia attraverso 361 relationship manager.



COMMENTA LA NOTIZIA