1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

PricewaterhouseCoopers: torna la fiducia dei Ceo sulla scia della recessione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Superate le peggiori paure legate ad una recessione prolungata, i CEO di tutto il mondo hanno abbandonato le previsioni pessimistiche di un anno fa ed hanno ripreso fiducia sulle prospettive di crescita futura, secondo quanto afferma la 13° Annual CEO Global Survey di PricewaterhouseCoopers. I risultati dell’indagine, condotta su circa 1.200 CEO di 52 paesi, sono stati diffusi in occasione dell’incontro annuale del World Economic Forum tenutosi a Davos, in Svizzera. L’aumento della fiducia si è tradotto nella pianificazione di un rilancio occupazionale, con quasi il 40% dei CEO che prevede per quest’anno una crescita del proprio organico. Un dato in contrasto con il 25% che nel prossimo anno pianifica tagli di posti di lavoro, a fronte di un 50% dei CEO intervistati che nel 2009 ha già diminuito l’organico.

Commenti dei Lettori
News Correlate
M&A

Philips compra l’americana Spectranetics per 1,9 mld di euro

Giornata di shopping per l’olandese Philips. La società europea, leader mondiale nell’health technology, ha annunciato di avere raggiunto un accordo per acquisire l’americana Spectranetics per una cifra pari a 1,9 miliardi di euro (debito compreso). …

NUOVI CONTRATTI

Astaldi: nuovo contratto ferroviario da 82 milioni di euro in Polonia

Il Gruppo Astaldi si è aggiudicato i lavori di ammodernamento di una tratta della Linea ferroviaria E-59 Varsavia-Poznań (Lotto IV). Il valore delle opere da realizzare è pari a 82 milioni di euro, con Astaldi leader di un raggruppamento di impr…

ECONOMIA

Usa: Fmi taglia stime crescita, quest’anno si fermerà a +2,1%

Il Fondo monetario internazionale (Fmi) ha limato al ribasso le stime sugli Stati Uniti. Il pil statunitense è visto crescere quest’anno del 2,1% (la precedente stima era +2,3%). Stesso tasso di crescita anche nel 2018 (ad aprile la stima era di +2,5…