1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Previsto avvio positivo a Piazza Affari: bancari europei sotto osservazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si preannuncia un avvio scoppiettante oggi a Piazza Affari con l’indice FtseMib visto partire in prossimit dei 22.400 punti, in progresso di oltre un punto percentuale. Voglia di nuovi massimi relativi quindi per la Borsa italiana. Semaforo verde per la quotazione di Poste Italiane: oggi atteso l’ok definitivo di Consob mentre il debutto a Piazza Affari previsto per fine mese, il 28 ottorbe. Tra i singoli titoli da seguire RCS dopo le dimissioni dell’amministratore Scott Jovane, mentre prosegue la corsa di FCA grazie all’accordo  che ha permesso di evitare lo sciopero negli USA. Si avvicina intanto il prezzo di Ferrari.  Avvio di seduta stabile dal fronte titoli governativi: il rendimento del decennale italiano pari all’1,7%, mentre lo spread Btp/bund scambia in queste prime battute della giornata in area 108,8 punti.
Anche i listini continentali sono visti partire in netto progresso nell’ultima seduta di una settimana che rimarr da incorniciare. Sempre rovente il tema Volkswagen: come riporta IlSole24Ore sono in atto perquisizioni in impianti produttivi e nelle case private: preannunciati nuovi test sui modelli diesel anche in Italia. Dopo la maxi-perdita di Deutsche Bank, che nel trimestre ha segnato un rosso per 6,2 miliardi, preoccupa anche Credit Suisse che ieri a Zurigo ha lasciato sul terreno il 3,6% sulle indiscrezioni di un possibile aumento di capitale lanciato dal FT. Avvio della stagione delle trimestrali deludente a Wall Street. Il colosso dell’alluminio Alcoa ha annunciato un utile netto pari a 7 centesimi per azione su ricavi pari a 5,57 miliardi di dollari. Gli analisti si attendevano un utile pari a 13 centesimi per azione su ricavi prossimi ai 5,7 miliardi di dollari.