Previsioni 2010: per Ubs commodity ben posizionate e dollaro ancora debole

Inviato da Redazione il Mer, 09/12/2009 - 10:25
Materie prime ancora sugli scudi e dollaro nuovamente sotto pressione. Sono le aspettative per il 2010 di UBS Wealth Management Research sui mercati valutari e delle commodity. "Le materie prime sono ben posizionate grazie alla ripresa della crescita economica, che dovrebbe alimentare la domanda", si legge in un report pubblicato oggi. "Le materie prime - aggiungono gli analisti - offrono anche importanti vantaggi di diversificazione che le rendono interessanti, date le incerte prospettive di inflazione". Per quanto riguarda le monete, Wealth Management Research anticipa la continua debolezza del dollaro USA e la stabilizzazione delle monete dei mercati emergenti e dei produttori di materie prime a livelli addirittura più solidi di quelli del 2009.
COMMENTA LA NOTIZIA