1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Preview Fed: Powell non vorrà apparire succube di Trump e bizze mercati (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Conto alla rovescia in vista della riunione della Federal Reserve, l’evento clou di questo ultimo scorcio di 2018. Il consensus è di un nuovi rialzo dei tassi di interesse, il quarto di questo 2018, nonostante la contrarietà del presidente americano Donald Trump.

Importante sarà ascoltare le parole del presidente Fed, Jerome Powell, per capire le intenzioni della Fed per il 2019.

“Il quadro macro è ancora più che compatibile con un rialzo, che il mercato sconta ancora al 70% peraltro. Rimandandolo, Powell darebbe un bel supporto al sentiment, ma offrirebbe anche l’impressione di essere succube di Trump, e troppo sensibile alle bizze dei mercati”, asserisce Giuseppe Sersale, Strategist di Anthilia Capital Partners Sgr, che vede il rialzo dei tassi accompagnato stasera dall’indicazione che la situazione e cambiata e la politica monetaria Usa è tornata su livelli neutrali. “Ulteriori rialzi saranno decisi volta per volta, in base al quadro macro e inflattivo, mentre eventuali deterioramenti potranno portare anche a tagli”, conclude Sersale.