Prevalenza di acquisti ieri a Wall Street, nuovi minimi per Facebook

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 17/08/2012 - 08:37
Giovedì con prevalenza di acquisti sulla Borsa di New York. In evidenza soprattutto il comparto hi-tech con l'indice Nasdaq Composite salito dell'1,04% a 3062,39 punti. Progresso dello 0,65% per il Dow Jones a quota 13.250 punti e +0,71% per lo S&P 500 a 1.415 punti. Contrastati i dati macro con l'indice Philadelphia Fed in miglioramento (da -12,9 a -7,1 punti ad agosto), ma sotto le attese, mentre i nuovi permessi edilizi sono schizzati a quota 812mila a luglio, ben oltre le attese e sui massimi dall'agosto 2008. Tra le singole storie societarie nuovo tonfo per Facebook (-6%) nel giorno della scadenza del divieto di vendita (lock up) su 271 milioni di azioni del social network.
COMMENTA LA NOTIZIA