Prestiti: 8.400 euro la richiesta media per l'arredamento

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 22/01/2014 - 10:08
Probabilmente grazie alla spinta data dagli incentivi fiscali rimane ancora alto il prestito medio chiesto in Italia per arredare. Secondo le analisi fatte da Prestiti.it e Facile.it su un campione di oltre 30.000 richieste di finanziamento presentate fra luglio e dicembre 2013, la cifra media che si vuole ottenere è di 8.400 euro che verrà restituita nel giro di cinque anni.
L'età media al momento della richiesta è di 41 anni, leggermente più bassa rispetto alle richieste standard di credito. Se normalmente, quando parliamo di prestiti, 3 domande su 4 arrivano da uomini, in questo caso la percentuale di richieste provenienti da donne sale fino al 33%, segno che l'acquisto di arredo è una cosa che interessa molto l'universo femminile. Per quanto concerne, invece, la professione svolta da chi chiede un finanziamento notiamo come quasi il 60% delle domande arrivi da un dipendente privato (59%), il 13% da un lavoratore autonomo e il 9% da un pensionato.
L'incidenza di questa tipologia di finanziamento sul totale dei prestiti personali è più alta in Calabria (9,3%), in Campania (8,9%) e in Lombardia (8,8%) mentre è ai minimi nelle Marche (4,2%) e in Lazio (6%). Gli importi più alti vengono richiesti in Veneto (9.600 euro), Lazio (9.200 euro) e Sardegna (9.100 euro), mentre le cifre più basse le troviamo in Friuli Venezia Giulia (6.300 euro) ed Emilia Romagna (6.800 euro).
COMMENTA LA NOTIZIA