1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Prese di beneficio a Tokyo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo il buon esordio nella nuova ottava le prese di beneficio hanno ragione degli acquisti sulla Borsa del Sol Levante. In particolare le vendite hanno riguardato proprio i titoli che più si erano messi in vista lunedì, come Sofbank e Vodafone Giappone mentre Suzuki Motors si è mossa in controtendenza sulla notizia che General Motors manterrà una quota del 3% nel capitale e un’opzione per riacquistare, eventualmente, le quote ora cedute. Al termine delle contrattazioni l’indice Nikkei valeva 15.726,02 punti in calo dell’1,1% mentre il più ampio Topix ha perso lo 0,53% a 1.617,87.