Prese di beneficio per le Borse europee: si salvano i petroliferi

Inviato da Marco Berton il Ven, 16/10/2009 - 17:51
Venerdì caratterizzato dalle vendite in Europa. I listini continentali hanno chiuso la settimana in prossimità dei minimi intraday in scia alla flessione messa a segno dai mercati americani. L'indice delle bluechip europee, il DJ Euro Stoxx 50 ha ceduto l'1,4% a 2898 punti. Male tra le singole Borse Francoforte -1,5% e Parigi -1,45%. Limitano i danni Londra -0,59%, Amsterdam -0,89%, Zurigo -0,6% e Bruxelles -0,24%. A livello settoriale le vendite si sono concentrare su bancari -1,2%, assicurativi -1,1% ed edilizi -1,3%. Tra i migliori si segnalano il comparto dei servizi finanziari +0,1% e dei beni di consumo personali +0,1%. La maglia del miglior settore di giornata spetta comunque ai petroliferi con il relativo indice che ha registrato un balzo pari all'1,2%.
COMMENTA LA NOTIZIA