Prende ancora respiro il petrolio sui mercati asiatici: si allentano tensioni in Libia

Inviato da Redazione il Mar, 29/03/2011 - 08:22
Prende ancora respiro il petrolio sui mercati asiatici. Il Wti, consegna maggio, è sceso di 42 cents a 103,56 dollari a barile e il Brent del Mare del Nord, stessa scadenza, di 50 cents a 114,30 dollari. A frenare il greggio hanno contribuito due fattori: il rialzo del dollaro e l'allentarsi delle tensioni in Libia. Una situazione che potrebbe permettere una ripresa delle esportazioni.
COMMENTA LA NOTIZIA