1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

La premiata ditta Russia si fa la bocca buona con lo shopping tra Usa, Africa e Asia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I grandi gruppi russi si stanno trasformando in società multinazionali e in un solo triennio, dal 2004 al 2006, hanno raddoppiato fatturato, attivi e dipendenti operanti all’estero. L’ha accertato un rapporto della scuola moscovita di management di Skolkovo, pubblicato nel dicembre scorso, che ha analizzato 800 società russe estraendone i dati delle attività all’estero per le prime 25 imprese per fatturato. Inoltre durante il 2007 il virus dell’internazionalizzazione ha iniziato a contagiare le società russe con fatturato inferiore ai 500 milioni di dollari. L’Europa occidentale assorbe il 52% degli attivi societari russi, seguita dalle repubbliche ex-sovietiche dell’area Csi, mentre per le altre aree il 6% dei capitali è diretto negli Stati Uniti, il 4% in Africa e il 3% in Asia.