1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Premafin: Cda dimissionario, venuta meno maggioranza amministratori di nomina assembleare

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Premafin Finanziaria comunica di aver ricevuto in data 16 luglio le lettere di dimissioni irrevocabili di Gualtiero Giombini e Riccardo Flora dalla carica di consigliere di amministrazione. Lo rende noto la società in una comunicato. L’efficacia di dette dimissioni, si legge nella nota, è risolutivamente condizionata alla mancata sottoscrizione ed integrale liberazione da parte di Unipol Gruppo Finanziario entro la data del 20 luglio 2012 dell’aumento di capitale con esclusione del diritto di opzione deliberato dall’assemblea straordinaria di Premafin in data 12 giugno, in esecuzione dell’accordo di investimento stipulato tra la medesima e Unipol in data 29 gennaio 2012, così come modificato con scambio di lettere in data 22 e 25 giugno. A seguito di tali dimissioni è pertanto venuta meno la maggioranza degli amministratori di nomina assembleare, e quindi l’intero Consiglio di amministrazione deve intendersi dimissionario.