1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Prelios: perdita semestrale migliorata a 64 milioni, scende il debito

QUOTAZIONI Prelios
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prelios ha chiuso il primo semestre con una perdita netta pari a 64 milioni di euro, in netto miglioramento dal rosso di 125,7 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso. Sul risultato pesano svalutazioni e impairment per circa 28,5 milioni e oneri finanziari per 21,4 milioni, che ancora non beneficiano dell’operazione di ristrutturazione del debito. I ricavi consolidati sono stati pari a 51 milioni di euro rispetto ai 64,8 milioni di euro dei primi sei mesi del 2012. In particolare, i ricavi della piattaforma di gestione, italiana ed estera, ammontano a 48,2 milioni di euro contro i 61,4 milioni di euro al 30 giugno dello scorso anno. Il risultato operativo (Ebit) è stato negativo per 4,9 milioni dai -3 milioni di dodici mesi fa. La posizione finanziaria netta è negativa per 562,3 milioni di euro (-557,2 mln al 31 maggio 2013, -520,5 a dicembre 2012), rideterminata a valle dell’operazione straordinaria in -336,5 milioni.

“Quello appena archiviato è stato per Prelios un semestre di transizione, in quanto la Società è stata prioritariamente e fortemente impegnata nel lungo e complesso processo di perfezionamento dell’operazione straordinaria di riequilibrio finanziario e di rafforzamento patrimoniale”, si legge in una nota. “Conclusa la stessa con pieno successo, nei prossimi mesi il management potrà integralmente focalizzarsi sul rilancio industriale, avviando nuove iniziative di crescita e di sviluppo del business, coerentemente con la strategia di riposizionamento in polo di riferimento nella gestione di patrimoni e servizi immobiliari e finanziari per investitori terzi”.