Prelios nel giorno del debutto ruba la scena in Borsa: decolla anche la ristrutturazione debito

Inviato da Micaela Osella il Lun, 25/10/2010 - 16:24
Si prende la scena in Borsa Prelios, l'ex Pirelli Real Estate. Il titolo del gruppo immobiliare della galassia della Bicocca guadagna oltre nove punti percentuali (+9,14%) scambiando a 43,4 centesimi e contagia anche Pirelli che sale del 2,11% a 6,30 euro. Nel giorno del debutto in Borsa con la nuova denominazione, decolla anche la ristrutturazione del debito.
 
La joint venture di Prelios (ex Pirelli & C Real Estate) con Rreef (Deutsche Bank) ha, infatti, raggiunto un accordo con Barclays Capital per la ristrutturazione di 1,3 miliardi di debiti relativi al portafoglio Baubecon di immobili residenziali in Germania. L'accordo prevede la sospensione di alcuni tra i principali covenant finanziari fino al maggio 2012. E a Piazza Affari il titolo festeggia.

Come segnalano gli analisti di Equita Pirelli Real Estate ha perso il 15% in 12 giorni per il timore dell'overhang post demerger, portando lo sconto sulla somma delle parti al 59% contro il 27% di Beni Stabili e il 36% di Igd. Adesso è arrivato il momento della riscossa. Il broker ha alzato la raccomandazione su Prelios portandola a buy da hold con target price rivisto a 0,58 euro e ha inserito il titolo nel portafoglio raccomandato small cap.

Il motivo? "L'overhang è un'occasione d'acquisto per entry price ancor più interessanti", segnalano gli esperti, sottolineando che "alcuni milestones sono già stati centrati". Basta rimettere indietro le lancette negli ultimi due anni per averne la riprova: si spazia dalla ricapitalizzazione di 0,4 miliardi a luglio 2009 al taglio dei costi per 100 milioni, alla cessione asset non core come il 20% in Upim all'uscita dalla Romania e dalla Bulgaria.

Mancano ancora all'appello l'accelerazione nelle cessioni per ridurre il debito, lo sviluppo business non captive servizi, la cessione di asset non core. Ma questo non ha frenato gli analisti di Equita dal suggerire l'acquisto del titolo Prelios "perché presenta uno sconto abnorme, i servizi sono tornati profitable su base ricorrente, il gruppo ha dimostrato di saper conquistare nuovi mandati gestione da terzi, opera in un mercato immobiliare in via di stabilizzazione e infine vanta un potenziale rialzista per il possibile deal della Sgr".

COMMENTA LA NOTIZIA