1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Prelios: assemblea riduce numero amministratori da 14 a 13, Cda conferma Iasi Ad

QUOTAZIONI Prelios
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’assemblea di Prelios ha approvato la situazione patrimoniale al 30 settembre 2012, che si è chiusa con una perdita netta di circa 159,4 milioni di euro e una conseguente riduzione del patrimonio netto a circa 57,6 milioni di euro, con il capitale sociale diminuito di oltre un terzo.

In considerazione dello stato di avanzamento dei negoziati relativi all’operazione straordinaria già comunicata al mercato e volta al rilancio delle prospettive di sviluppo industriale e al rafforzamento patrimoniale e finanziario di Prelios, l’assemblea ha inoltre deliberato di rinviare l’adozione di provvedimenti ai sensi dell’art. 2446. Prosegue, infatti, il percorso delineato dalla società per finalizzare l’operazione volta al riequilibrio della struttura finanziaria complessiva, anche sulla base della già manifestata disponibilità dei principali finanziatori e soci aderenti al Patto Prelios a supportare la società attraverso l’immissione di nuove risorse finanziarie e la rinegoziazione dei termini di rimborso e delle condizioni dei finanziamenti esistenti.

In più, a seguito delle dimissioni rassegnate da due consiglieri nei mesi scorsi, l’assemblea ha stabilito di confermare la nomina di Sergio Iasi, già cooptato dal Consiglio del 13 novembre, quale amministratore di Prelios, e di non sostituire l’altro seggio vacante, riducendo quindi il numero di amministratori da 14 a 13 (di cui la maggioranza, pari a 8 membri, è indipendente).

Il Consiglio di Amministrazione, riunitosi al termine dell’assemblea degli azionisti, ha confermato la nomina del consigliere Sergio Iasi quale amministratore delegato di Prelios.