1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Prada mette sotto l’albero il progetto Ipo, in Borsa entro un anno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Approdo a Piazza Affari entro il 2008. E’ questo l’obiettivo che si è posto il CdA odierno di Prada che ha dato il via ufficiale al’iter di quotazione sul Mercato Telematico Azionario gestito da Borsa Italiana. Il cda del gruppo guidato da Patrizio Bertelli ha deliberato di conferire l’incarico di coordinatori dell’offerta globale a Banca IMI (gruppo Intesa Sanpaolo), UBM (gruppo Unicredit) e Goldman Sachs, che agiranno inoltre in qualità di joint book runner per il collocamento istituzionale. Advisor legale di Prada sarà Bonelli Erede Pappalardo. “Negli ultimi anni Prada ha condotto con rigore e con successo un processo di riorganizzazione che ha portato all’aumento della redditività e al consolidamento della sua posizione di leadership”, ha rimarcato Patrizio Bertelli, amministratore delegato di Prada. “Oggi guardiamo ai mercati finanziari con basi solide, processi industriali efficienti, una squadra di management coesa e di grande esperienza. È un nuovo periodo nella storia dell’azienda, una nuova fase di sviluppo a livello globale, sostenuta dal trend di forte crescita dei risultati che abbiamo già iniziato a registrare nel primo semestre di quest’anno”, ha concluso Bertelli.