1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

PPR: nel primo semestre utile più che raddoppiato, oltre stime analisti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

PPR SA, il gruppo francese che controlla Gucci, ha annunciato di aver chiuso il primo semestre 2008 con profitti più che raddoppiati grazie al buon andamento delle vendite e alla plusvalenza realizzata con la cessione della divisione YSL Beaute. L’utile netto nel periodo considerato è salito a 779 milioni di euro da 326 milioni di euro realizzati nel medesimo periodo dell’anno scorso. Il dato ha battuto le stime degli analisti di mercato. Escluse voci eccezionali, in particolare il capital gain generato dalla vendita di YSL Beaute, il profitto netto si è attestato a 344 milioni, in aumento del 17% rispetto all’anno prima. L’EBITDA del primo semestre ha raggiunto i 942 milioni (+22%) mentre l’utile operativo corrente registra un aumento del 24% a 742 milioni per un fatturato in aumento del 12% a 9,5 miliardi.