Ppr: Credit Suisse riduce le stime su utile 2008/2009, tp scende a 32 euro

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 20/01/2009 - 11:47
Manca poco meno di un mese alla presentazione dei risultati finanziari 2008 di Ppr. Gli analisti di Credit Suisse prima di quella data hanno deciso di aggiornare le stime. E alla luce soprattutto dell'outlook sui consumi 2009 estremamente debole e per le valute "ci attendiamo dei dati deboli sia per le divisioni lusso sia per quelle retail di Ppr". Il broker svizzero ha abbassato del 15% a 676 milioni di euro le stime sull'utile netto 2009 (circa 5% in meno del consensus) e ha tagliato le previsioni sui profitti 2008 del 2%. Di conseguenza, il prezzo obiettivo sul titolo del colosso del lusso francese, che tra i suoi marchi annovera Gucci, è stato ridotto a 32 euro dai precedenti 39 euro, mentre è rimasta invariata la raccomandazione "neutral".
COMMENTA LA NOTIZIA