1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Poste rafforza legame con Anima e sale a un passo da soglia Opa, mercato apprezza il deal

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si fa sempre più forte il legame tra Anima e Poste Italiane. Nel corso del 2017 Poste Italiane conferirà ad Anima la propria Sgr, la BancoPosta Fondi, in cambio di un aumento della partecipazione in Anima, oggi pari al 10,32%, fino ad un massimo del 24,9%, poco sotto la soglia di Opa. Questa operazione consentirà di poter contare su oltre 147 miliardi di masse in gestione. Inoltre le due società, insieme a Cdp, hanno presentato a Unicredit un’offerta per Pioneer.

Calda l’accoglienza del mercato con il titolo Anima che segna un balzo dell’11% a 4,6 euro.

Poste SGR vanta circa 70 miliardi di masse gestite di cui 10% retail e 90% istituzionali. “Il deal è certamente positivo perché rafforza il legame con Poste e perché può permettere ad Anima di aumentare la penetrazione dei propri fondi all’interno delle gestioni istituzionali di Poste SGR“, sottolinea Equita sim che valuta il deal con Poste SGR accretive e riduce il profilo di rischio di Anima. Equita ha alzato il target a 5,2 euro (15 volte gli utili) e il rating è salito a buy.

Da valutare la reazione di Bpm che potrebbe chiedere di sciogliere la partnership strategica. “Bpm rappresenta il 25% degli AUM attuali e quindi è importante che l`eventuale separazione avvenga in modo amichevole – argomentano gli analisti di Equita – . Noi siamo convinti che visto l’ottimo rapporto con Bpm, la qualità del servizio offerto alla rete Bmp e il contratto di partnership strategica si possa trovare una soluzione ragionevole”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Commessa per AW109 GrandNew

Leonardo debutta nel mercato elicotteristico irlandese

Leonardo si aggiudica un nuovo affare questa volta in Irlanda. La società guidata da Alessandro Profumo e il distributore ufficiale dei suoi elicotteri civili nel Regno Unito e in Irlanda, …

Documento per summit Argentina

Fmi, G20: “Italia eviti stimoli di bilancio pro-ciclici”

Da evitare gli stimoli di bilancio pro-ciclici per paesi come l’Italia dove la posizione è vulnerabile alla perdita di fiducia del mercato. Così scrive il documento preparato dal Fondo monetario …

Riservato a investitori istituzionali

Banco Bpm lancia nuovo covered bond

Banco Bpm ha lanciato un nuovo covered bond riservato a investitori istituzionali e qualificati e una volta emesso verrà quotato alla borsa del Lussemburgo. Il bond ha come sottostante un …

Report dell'agenzia di rating

Moody’s: con Iliad in Italia la più colpita Wind Tre

L’ingresso di Iliad nel mercato italiano ridurrà i ricavi da servizi dei tre operatori presenti, Wind Tre, Telecom Italia e Vodafone. Il calo sarà nel dettaglio del 4-6% solo nel …