1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Poste Italiane: verso quotazione nuova tranche fino a massimo del 29,7% (Corriere Economia)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Manca solo il via libera del Governo per la cessione da parte del Tesoro di una seconda fetta di Poste Italiane, fino a un massimo del 29,7%. Lo riporta il Corriere Economia rimarcando che l’advisor resta Rothschild; confermati anche i global coordinator Banca Imi, Bofa Merrill Lynch, Citi, Mediobanca e Unicredit. Per fissare la nuova Ipo si aspetterà di sapere la data del referendum istituzionale per evitare che l’Ipo 2 di Poste cada a ridosso di tale data. Con tale quotazione nelle casse del Tesoro potrebbero andare circa 2,34 mld.