1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Poste Italiane: Ubs dice buy e vede forte espansione attività finanziarie e assicurative

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di Ubs hanno avviato la copertura su Poste Italiane con rating buy e target price a 8 euro. “Nonostante il suo nome, meno del 5% del margine operativo lordo l’anno scorso è arrivato dal business postale, che sta subendo una ristrutturazione significativa – rimarca la nota di Ubs – Detto questo, la piattaforma (13.000 punti vendita che servono oltre 33 milioni di clienti) è il bene più prezioso dell’azienda, permettendole di distribuzione di prodotti finanziari (depositi, prodotti assicurativi e di risparmio gestito) e guidando una forte espansione della quota di mercato nelle sue operazioni finanziarie e assicurative”. Secondo la casa d’affari elvetica i bassi tassi di interesse non sono positivi per la vendita di prodotti finanziari, ma la rotazione strutturale dei risparmi degli italiani dai titoli di Stato (13% del bilancio contro una media europea sotto il 4%) in prodotti più sofisticati (assicurazioni, asset management, etc) dovrebbe andare a vantaggio dei ricavi di Poste dalla distribuzione di prodotti finanziari.