1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Poste Italiane: titolo piatto in attesa dei conti. Banca Akros guarda già al business plan del 27 febbraio

QUOTAZIONI Poste Italiane
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Calma piatta a Piazza Affari per il titolo Poste Italiane (-0,03% a 6,65 euro ad azione) in attesa dei conti per l’esercizio 2017. Secondo la view di Banca Akros, che conferma il rating buy con un prezzo obiettivo di 7,10 euro sul titolo, la società registrerà nel quarto trimestre ricavi stabili a quota 7,4 miliardi di euro. Nel dettaglio, per gli esperti il settore assicurativo “dovrebbe realizzare ancora una performance buona (+1% a/a), anche se a un ritmo inferiore rispetto agli ultimi trimestri”. Banca Akros si attende inoltre una perdita di 94 milioni di euro per l’ultimo scorcio del 2017 rispetto al rosso di 185 milioni al quarto trimestre 2016.

“Riteniamo che la presentazione del business plan in calendario il prossimo 27 febbraio sarà centrale: sono attesi maggiori dettagli sulla partnership con Anima e su nuove iniziative strategiche, come lo sviluppo dei pagamenti elettronici, il rafforzamento della penetrazione delle attività non Vita e del business dei pacchi”, affermano gli esperti di Banca Akros.