1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Poste Italiane: pieno di utili nel terzo trimestre, salgono a 321 mln di euro

QUOTAZIONI Poste Italiane
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Pieno di utili per Poste Italiane nel terzo trimestre del 2018. Il gruppo guidato da Matteo Del Fante ha annunciato stamattina di avere archiviato il penultimo trimestre dell’anno con profitti in rialzo del 50% a 321 milioni di euro, mentre l’utile operativo è salito del 38,6% a 456 milioni. I ricavi sono invece aumentati del 5,3%, attestandosi a 2,52 miliardi a fronte dei 2,51 miliardi del consensus Bloomberg. Nei nove mesi il fatturato si porta a un passo dagli 8 miliardi di euro (+0,7%), con un utile netto che sale invece a quota 1,056 miliardi (+45.9% rispetto ai primi 9 mesi del 2017) grazie al miglioramento dei risultati operativi. Quanto al dividendo di Gruppo per il 2018 è pari a 0,44 euro per azione, in aumento del 5% su base annua come previsto da Deliver 2022, grazie ad un utile per azione di 0,81 euro nei primi nove mesi del 2018.

“Poste Italiane ha continuato a crescere nel terzo trimestre e prevede di realizzare per il 2018 gli obiettivi individuati da Deliver 2022, il piano strategico quinquennale costruito sulla base di solidi fondamentali e alla luce dell’evoluzione delle esigenze dei clienti”, afferma Matteo Del Fante, numero uno del gruppo, aggiungendo che alla luce delle condizioni di mercato attuali, sono state adottate misure di gestione del capitale per rafforzare l’indice di solvibilità. Nello stesso tempo “il nostro modello di business in via di evoluzione sta attenuando l’impatto dello spread sui Btp creando opportunità, compreso un più elevato margine d’interesse”, conclude il manager.