1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Poste Italiane: payout minimo dell’80% per prossimi 2 anni, poi dividendo dipenderà da sviluppo piano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Politica dividendi molto generosa da parte di Poste Italiane che prevede per i prossimi 2 anni un pay out ratio di almeno l’80%. Lo hanno confermato oggi i top manager del gruppo nel corso della presentazione dell’Ipo che porterà sul mercato quasi il 40 per cento del capitale di Poste. “Il pay out minimo sarà pari all’80% dell’utile netto consolidato – ha rimarcato Luigi Ferraris, direttore finanziario del gruppo – una politica di dividendi generosa e sostenibile”. Guardando oltre, l’ad Francesco Caio ha sottolineato che molto dipenderà dagli sviluppi del gruppo alla luce di un piano industriale che cambia nel tempo”. Ad oggi, ha aggiunto Caio, l’azienda presenta cassa libera dopo gli investimenti per sviluppo e la crescita e pertanto abbiamo deciso di proporre un pay out importante. “E’ comunque una politica limitata nel tempo e daremo gli aggiornamenti necessari al mercato anche alla luce della possibilità che emergano idee per investire con ritorni molto elevati”.