1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Poste Italiane: giro di nomine nel Collegio Sindacale e nel Cda in vista dell’Ipo in Borsa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In vista dell’imminente ammissione alla quotazioni in Borsa, l’assemblea ordinaria degli azionisti di Poste Italiane ha provveduto a modificare la composizione del Collegio Sindacale.

La nuova composizione del Collegio Sindacale risulta ora conforme alle disposizioni normative e regolamentari vigenti per le società quotate.

La modifica è stata resa necessaria dalle dimissioni rassegnate dal Presidente del Collegio Sindacale, Biagio Mazzotta, e dai Sindaci supplenti, Roberto Coffa e Patrizia Padroni. Le dimissioni dei sindaci uscenti furono dovute al loro rapporto di dipendenza con l’azionista di riferimento di Poste Italiane, il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

L’assemblea di Poste Italiane ha così nominato quale Sindaco effettivo Maurizio Bastoni e Manuela Albertella e Alfonso Tono Sindaci supplenti.

L’assemblea ha inoltre attribuito a Benedetta Navarra, già sindaco effettivo dal luglio 2013, la carica di Presidente del Collegio Sindacale.

I membri del Collegio Sindacale scadranno contestualmente al Collegio Sindacale attualmente in carica, ossia con l’approvazione del bilancio dell’esercizi 2015.

L’assemblea di Poste Italiane ha altresì nominato membro del Consiglio di Amministrazione Filippo Passerini. Già nominato per cooptazione dal Consiglio di Amministrazione dello scorso 10 settembre 2015, l’incarico di Passerini scadrà contestualmente al Consiglio di Amministrazione attualmente in carica, ossia in occasione dell’approvazione del bilancio relativo all’esercizio 2016.